Giochi senza Fine 2

2011

Giochi senza fine esplorano la capacità di "vedere" nuovi spazi, nuovi mondi generati dalla fusione tra il mondo reale e la dimensione onirica, tra la ragione e la fantasia come modello per un universo poetico esprimendo la volontà di creare un legame empatico con il pubblico ricercandone l'interazione e stimolandone la curiosità. Il percorso iniziato con un Qr-Code prosegue ora con una video installazione che simula la pulsantiera di una ascensore. Premendo i vari pulsanti si animano dei video i cui frames sono parte integrante del Qr-Code. Ad ogni "piano" del condominio di questa "Città invisibile" è possibile accedere a spazi creati dalla nostra fantasia ma che hanno radici ben piantate nella realtà.

"Per sgombrare la mente di tutti i pensieri
e riempire il vuoto con uno spirito più
grande si deve estendere la mente in un
regno che non è accessibile ai processi
convenzionali della ragione"
E. Hill The Language of Drawing

Exhibitions:
"Living in lift"a cura di W.Vallini e A.D'Egidio | C.R.A.B. Centro di Ricerca Accademia di Brera | Milano, dicembre | 2011 |
Giochi Senza Fine (particolare)
Giochi Senza Fine (particolare)
Giochi Senza Fine @ C.R.A.B. Centro di Ricerca Accademia di Brera | Milano
Giochi Senza Fine @ C.R.A.B. Centro di Ricerca Accademia di Brera | Milano
Giochi Senza Fine (Stampe) @ C.R.A.B. Centro di Ricerca Accademia di Brera | Milano
Giochi Senza Fine (Stampe) @ C.R.A.B. Centro di Ricerca Accademia di Brera | Milano